Dal latte al formaggio

Dal latte al formaggio

Dal latte al formaggio, imparando a conoscere tutta la filiera di produzione, compreso sapere dove vive la vacca da latte e di cosa si nutre. Il tutto spiegato a bambini dai tre ai sei anni nell’ambito della collaborazione tra la nostra scuola e l’Università di Padova. Il progetto è quello di far conoscere ai più piccoli come nascono i prodotti di origine animale.

Il progetto comprende attività di drammatizzazione e laboratori didattici presso la scuola, condotti da studenti e ricercatori del Corso di Laurea Triennale in Sicurezza Igienico Sanitaria degli Alimenti (SIA) della Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria dell’Università di Padova e con la collaborazione con sei docenti del Dipartimento di Biomedicina Comparata e Alimentazione (BCA).

Il lavoro ed i dati raccolti sull’apprendimento dei bambini costituiranno materiali per la realizzazione di una tesi di laurea.

Il progetto “La vacca e il latte” è iniziato a gennaio 2017 con una serie di “domande di ingresso” somministrate ai bambini tramite un gioco sul ciclo del latte.

Abbiamo previsto quattro incontri con l’Università ed uno di chiusura ad Agripolis.

 

Primo incontro. 19 gennaio 2017

Nel primo incontro è stato predisposto uno spettacolo “la nascita del latte” che è servito a presentare gli animali della fattoria, quelli che producono il latte e perché viene prodotto. Qui sono entrati in scena tre personaggi che accompagneranno i bambini lungo tutto il progetto: il fattore Salvatore, Beatrice l’allevatrice e Martina la vitellina.

Dopo lo spettacolo sono stati attivati dei laboratori per conoscere dove vive la vacca (montagna e stalla) e cosa mangia, quali razze di vacche esistono e come si distinguono dal colore o dalle corna, che differenza c’è tra la vacca da latte e quella da carne e a cosa serve il campanaccio che portano al collo.

 

Secondo incontro. 2 febbraio 2017

Una vacca in carne ed ossa è arrivata alla Scuola San Pio X, ed è stata accolta in giardino in una zona con paglia e acqua e un secchio per raccogliere le deiezioni. Che bella occasione per osservare da vicino una vacca da latte ed imparare che è grandissima; che mangia l’erba e la rumina; come viene munta e quante volte al giorno; quali sono le proprietà del latte per far crescere i muscoli e diventare forti.

Rientrati in refettorio è stato allestito un laboratorio assaggio, nel corso del quale i bambini hanno osservato, annusato e assaggiato tre tipi di latte: di vacca, di capra e di soia.

Salvatore l’allevatore, la vacca Gelsomina e Laura la veterinaria ci hanno insegnato a riconoscere tre tipi di latte: vacca capra e soia.

  

 

Terzo incontro. 16 febbraio 2017

Ecco, direttamente dalla pagina Facebook della scuola, alcuni momenti del terzo incontro (16 febbraio 2017): i bambini, sempre assieme ai personaggi del racconto, hanno preparato il burro, i formaggi (cagliata) e lo yogurt.


 

Quarto incontro. 9 marzo 2017

E finalmente ecco tutti alla gara di mungitura!

 

Poi tutti ad Agripolis. 31 marzo 2017

 

Pin It on Pinterest

Share This